Un’équipe pluridisciplinare
450
post-template-default,single,single-post,postid-450,single-format-standard,bridge-core-3.0.5,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-23.7.1603971975,qode-theme-ver-29.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-6
 

Un’équipe pluridisciplinare

Un’équipe pluridisciplinare

L’équipe è composta da professionisti che operano in vari ambiti di intervento (educatori specializzati, infermieri in cure generali e psichiatria, monitori di lavoro, assistenti sociali, psicologi-psicoterapeuti e terapeuti familiari) e permette al paziente di essere seguito in maniera articolata nella sua complessità. Lavora assieme al paziente per definire il percorso e gli obiettivi terapeutici, tenendo in considerazione i suoi bisogni e le sue esigenze. I percorsi e gli obiettivi terapeutici sono individualizzati e coordinati in rete con gli enti esterni (antenne, servizi, medici, commissioni tutorie, ecc.), i quali vengono coinvolti attivamente durante tutta la durata della terapia residenziale. Durante il percorso vengono proposti momenti di terapia individuali e di terapia di gruppo così articolati:

SEGUITO PSICOTERAPEUTICO INDIVIDUALE
SEGUITO TERAPEUTICO A LIVELLO FAMILIARE O DI COPPIA
SEGUITO TERAPEUTICO SOCIALE
SEGUITO TERAPEUTICO MEDICO-INFERMIERISTICO
SEGUITO TERAPEUTICO EDUCATIVO

Vengono proposti momenti di riflessione e di formazione gruppale indirizzati sia all’intera utenza che ad una parte di essa (donne, genitori, ex pazienti, ecc.). Si tratta di momenti di scambio e di confronto che mirano a rafforzare la motivazione al cambiamento e a valorizzare le risorse della persona.

Top